Crea sito

2 giugno la festa

2 giugno2 giugno festa, origini e significato

2 giugno festa nazionale. Ma che cosa si festeggia? E qual è il significato della ricorrenza?
In origine ci fu una votazione, anzi per la precisione un referendum. Tra il 2 e il 3 giugno 1946 gli Italiani scelsero di far diventare l’Italia una Repubblica costituzionale, abolendo la monarchia.

Il 2 giugno è quindi diventato la Festa della Repubblica, accompagnata da alcune manifestazioni e celebrazioni di contorno quali la sfilata militare, la deposizione di una corona d’alloro al monumento Milite Ignoto, simbolo di tutti i caduti in guerra e mai riconosciuti, presso l’Altare della Patria, la spettacolare esibizione della pattuglia acrobatica delle Frecce Tricolori, l’apertura al pubblico dei giardini del palazzo del Quirinale, sede della Presidenza della Repubblica Italiana, accompagnata da concerti delle bande militari dei vari corpi.

2 giugno le celebrazioni. Tutto quanto detto sopra, ovviamente, avveniva in epoca pre Covid 19

Covid 19 percentuali di sopravvivenza

Naturalmente, quest’anno, causa emergenza sanitaria causata dall’epidemia di Corona Virus,

Corona Virus solo i numeri

il programma per il 2 giugno dell’anno 2021 cambierà. Niente sfilate davanti alla folla e cerimonie ridotte al minimo.

Per info istituzionali:

https://www.festadellarepubblica.it/calendario-delle-celebrazioni-in-occasione-del-2-giugno-festa-nazionale-della-repubblica/

2 giugno la festa che visse due volte, si potrebbe dire:

La celebrazione era infatti uscita dal roster delle Feste nazionali, al pari di Ascensione

Ascensione quale la data giusta?

4 novembre (Festa dell’Unità Nazionale),

4 novembre Festa nazionale delle Forze Armate

San Giuseppe (19 marzo)

San Giuseppe il protettore dei Papà

Corpus Domini (primo giovedì successivo alla domenica di Pentecoste), 

Corpus Domini giovedì e domenica

Santi Pietro e Paolo (29 giugno),

Santi Pietro e Paolo la solennità

in forza della Legge civile italiana n. 54 del 5 marzo 1977, dal titolo Disposizioni in materia di giorni festivi. 

Tra le feste epurate, anche per evitare il proliferare di Ponti e ferie, c’era anche la cosiddetta Befana (con i sei Re Magi), tanta amata dai bambini e che, come dice un antico adagio, tutte le feste porta via

Sei Re Magi e Guerre Stellari

che però fu presto recuperata, per la precisione nell’anno 1989.

Più lungo è stato invece il ripescaggio della Festa della Repubblica, tornata in auge soltanto nell’anno 2000.

Fonte

https://www.focusjunior.it/scuola/storia/2-giugno-festa-della-repubblica-le-origini-la-storia-perche-si-festeggia/

Altri spunti et curiosità @

Calendario della Luna Verde

Photo by Luigi Viazzo with Huawei P8 Lite with Instagram

#2Giugno 2020: la Festa Nazionale della Repubblica Italiana