Eclisse di Luna si apre il sipario

Eclisse di Luna

Eclisse di Luna coming soon

Eclisse di Luna arriviamo. Eclisse parziale di Luna, per essere precisi… ma sempre di Luna Rossa si parla…

Luna Rossa chi, come, perché

 

Gli Orari (tempo in ora estiva) del fenomeno in Italia (I tempi possono cambiare di pochi minuti da località a località).

  • Ingresso in penombra alle 20:44 circa.
  • Inizio eclissi di Ombra avverrà alle 22:00 (ca)
  • Picco del Fenomeno 23.30 (ca)
  • Uscita dall’Ombra 00:59 (ca)
  • Fine del fenomeno fine del fenomeno 2.17 (ca)

L’Osservazione del fenomeno

Molto spettacolare è una eclisse di Luna, per la cui osservazione non sono richiesti particolari accorgimenti. Con l’avanzare dell’ombra sulla superficie lunare (che piano piano assume un suggestivo color porpora di qui il termine di Luna Rossa)  si renderà anche inutile l’uso del filtro lunare, consigliato per l’osservazione durante il plenilunio. Considerando che la quantità di luce riflessa dalla superficie lunare diminuisce notevolmente, l’utilizzo del filtro impedirebbe di scorgere alcuni particolari del nostro satellite, mentre vengono lentamente “inghiottiti” dall’ombra dell’eclisse che ricopre il nostro satellite con una suggestiva colorazione rossastra.

Luna rossa… perché

Non solo Luna rossa ma addirittura Luna di Sangue” (“Blood Moon“). Ma, a questo punto la domanda sorge spontanea (come diceva un tempo Antonio Lubrano): perché la luna diventa rossa e non viene semplicemente oscurata?
Ecce spiegatio scientifica: il fenomeno avviene perché l’atmosfera della Terra si estende oltre il pianeta e, quindi, la luce solare la attraversa per raggiungere la Luna.
Così facendo, durante un’eclissi lunare, la luce solare che colpisce l’atmosfera verrà dapprima assorbita e poi irradiata verso l’esterno. Lo spettro della luce blu è il più interessato dal fenomeno. Di conseguenza l’atmosfera filtra la maggior parte della luce blu. Ciò che residua sono di conseguenza  la luce arancione e quella rossa.
In soldoni… la luce che attraversa l’atmosfera terrestre, di seguito raggiunge la Luna per essere successivamente riflessa verso la Terra. La colorazione può di conseguenza variare dal rosso, all’arancione, fino al dorato. Il motore primo cromatico? Un mix fra la presenza e variazione di acqua oltreché di particelle presenti nell’atmosfera; ma anche la temperatura e umidità di questa.

Sì ma come osservare una eclisse di Luna con gli strumenti ottici?

Luna e binocolo più telescopio

A proposito di Luna Blu (vedi sopra)

Luna Blu – Blue Moon astronomia o leggenda?

Le celebrazioni alle Missioni Apollo si mettono quindi sulla… rampa di Lancio…

Apollo missioni da 8 alla 17…

 

Luna Rossa, l’emozione dell’eclisse totale di Luna

 

Precedente Fasi Lunari e letteratura Successivo Luna e Saturno giganti in cielo