La Luna è una severa maestra (I)

La Luna

La Luna è una severa maestra il Romanzo

La Luna è una severa maestra è il titolo di un romanzo è ambientato nel 2075 sul nostro unico satellite naturale. La Luna

Luna colorata e bimbi

in queste romanzo di fantascienza, è colonizzato da decenni ed è popolato da circa tre milioni di persone, stabilite in diverse città sotterranee. Scritto nel 1966 dall’autore statunitense Robert Hanson Heinlein, comparve in Italia nella collana Urania n° 446, Arnoldo Mondadori Editore, nello stesso anno, quello dei mondiali di calcio in Inghilterra.

La Luna,

Luna e Saturno giganti in cielo

secondo la trama, in un primo tempo era stata utilizzata delle nazioni terrestri come una sicura colonia penale. L’aggettivo sicuro non è casuale, visto che, dopo pochi mesi di permanenza su Selene, nel corpo umano si sviluppavano delle modifiche fisiologiche irreversibili che rendevano praticamente impossibile il ritorno sulla Terra.

Ma la cultura e l’autostima possono compiere veri e propri miracoli. e quindi, con il trascorrere degli anni, proprio sulla Luna si svilupparono colonie floride che, coltivando il sottosuolo, rifornivano la Terra di beni di prima necessità, come grano e riso, inviati tramite un geniale congegno, ovvero una catapulta elettromagnetica posta sulla superficie lunare.

Ma l’origine della colonia, galeotti style,dà ai là a una politica vessatoria da parte del governo terrestre: la vita degli abitanti infatti è dura per via delle condizioni naturali e l’azione del governo che, attraverso una struttura nomata Ente gestisce la vita sulla colonia e il mercato dei servizi.

La Luna e la società del futuro (nel romanzo). Da questo melting pot lunare, immerso in un brodo di coltura fatto di culture diverse ed eterogenee, si forma una società dove i singoli accettano come unica regola la responsabilità individuale, ove ciascun individuo è direttamente responsabile delle proprie azioni e deve ben esserne conscio, dato che in un ambiente così estremo ogni piccolo errore possa costare molto caro.
Il protagonista del romanzo è Manuel Garcia O’Kelly, un lunare di terza generazione, che racconta lo svolgimento della guerra d’indipendenza delle colonie lunari dalla madrepatria Terra.
Si potrebbe dire che la trama sia stata studiata come un riuscito mix fra la nascita degli Usa (con il distacco a colpi di té dalla Madre Patria Regno Unito) e la storia della colonizzazione dell’Australia, partendo dal mitico (o dalla mitica) Botany Bay.

Ammutinamenti Bounty, Botany e Bay

Ma questo romanzo aveva avuto un prequel, in una versione per ragazzi, il cui titolo originale addirittura richiama:

  • un complesso musicale capace di attraversare decenni, secoli e millenni, una vera pietra miliare del rock
  • una canzone scritta e musicata nientemeno che da un premio Nobel
  • una rivista musicale cult e di tendenza…

(Continua)

Fonte

https://it.m.wikipedia.org/wiki/La_Luna_%C3%A8_una_severa_maestra

English Wiki Version

Altri spunti e curiosità @

Calendario della Luna Verde

Foto by Wikipedia

La Luna, il nostro satellite naturale

Precedente Asiatica influenza e pandemia pre Covid Successivo The Rolling Stones dalla Luna a oltre