Teseo immortale (parte II)

Teseo immortale

Teseo immortale: la storia vera 

Teseo immortale e allora… la bella Arianna diede a Teseo

Teseo storia vera e Immortal (I)

un gomitolo di filo dorato per guidarlo attraverso il labirinto, e, quando Teseo immortale (?) giunto al centro della costruzione senza fine (costruito da mastro Dedalo), uccise il Minotauro, poté poi fare ritorno al punto di partenza. Arianna, poi, fuggì con Teseo immortale, che però l’abbandonò sull’isola di Nasso. Per consolarla di questo voltafaccia, il Dio Bacco le regalò una ghirlanda o, secondo un’altra leggenda, una corona di gioielli, dando vita alla costellazione della Corona Boreale, posta a una sessantina di gradi dal Polo Nord Celeste

Polo Nord Celeste: il Settentrione

e da non confondere con la Corona Australe, posta a sua volta a una sessantina di gradi dal Polo Sud Celeste.

Polo Sud Celeste come trovarlo?

Quando Arianna passò a miglior vita (secondo alcuni mitografi era morta di crepacuore, sempre per l’abbandono dell’amato Teseo immortale), Bacco, ripresa la corona, decise di porla in cielo. Secondo un’altra variante del mito, la costellazione rappresenterebbe invece la ghirlanda lanciata proprio dal dio della vite durante la cerimonia nunziale fra Teseo e Arianna (che sarebbe invece riuscita a conquistare per sempre l’amore del suo eroe). (Fine)

English Version

The beautiful Ariadne, therefore, gave Theseus a ball of golden thread to guide him through the labyrinth, and, when Theseus reached the center of the endless construction (built by master Dedalus), killed the Minotaur, he could then return to the point of departure. Arianna then fled with Theseus, who however abandoned her on the island of Naxos. To console her, the god Bacchus gave her a garland or, according to another legend, a crown of jewels. When she passed away (according to some mythographers she had died of a broken heart, always due to the abandonment of her beloved Theseus), Bacchus, taking the crown back, decided to place it in the sky. According to another variant of the myth, the constellation would instead represent the garland thrown by the god of the vine during the wedding ceremony between Theseus and Ariadne (who would instead have managed to conquer the love of his hero forever).
(The end)

Latina (Latinorum) versio

Pulchra Arianna ergo tradidit Theseo pila aurea fila deducere per dolum et Theseus pervenit centrum Labyrinthi (fixit Dominus Daedalus) occiso Minotauro posse redire ad punctum incipiens. Arianna et aufugit Theseus autem insula Naxo relicta. Consolántem me quæsívi vultum huius volte-Baccho ei corona, vel secundum alia legenda est, coronam gemmarum. Et transiverunt (de cor contritum mythographers jam migrasse de seculo iterum in stagnum ignis de desertis translaticiis Theseus) Bacche, quem intermiserat, coronam, et posuit illud in aeri placuit. Secundum originem fabula illa de Hermogenes, in potestatemredactossub corona sidere repraesentarent solum launched a Deo de vinea et Theseus Ariadnam inter durante nuptialem ceremonia (quod hoc loco fieri posset vincere semper amor sui heros).
(Finis)

Altri spunti su…

Calendario della Luna Verde

Photo by Luigi Viazzo with Huawei P8 Lite Via Instagram

Dioniso – Bacco

Precedente Teseo storia vera e Immortal (I) Successivo Catholics Come Home il portale