Crea sito

Semina giornata mondiale il 21 marzo

Semina Giornata mondiale per preservare le diverse specie vegetali

Semina la Giornata mondiale dedicata offre l’opportunità di celebrare la diversità delle specie vegetali nel mondo e di coloro che lavorano per proteggerle, perché il suo scopo è di far comprendere alle persone quanto siano importanti gli alberi e le piante.

Semina la cui importanza, e quella della Giornata Mondiale in inglese, ovviamente lingua ufficiale, World Planting Day, è sottolineata dal fatto che il mondo fa affidamento su 150 specie di piante per nutrirsi, ma con solo un decimo di quel numero fornisce tre quarti del nostro cibo, senza dimenticare la presenza di tre mega-colture (riso, grano e mais) che rappresentano la metà del totale, anche se il numero di specie vegetali nel mondo è stimato in quasi 400.000 ma potrebbe essere anche più alto.

Semina perché garantire la sopravvivenza di queste specie è importante per preservare gli habitat come risorsa futura, quando potrebbero essere necessari per usi alimentari o non alimentari; si tratta di una delle motivazioni per le quali è nata la giornata mondiale, celebrata per la prima volta il 21 marzo 2015, anno nel quale, tra l’altro, è stata celebrata l’edizione dell’Expo, ospitata a Milano, città di Sant’Ambrogio, e dedicata proprio al cibo e alla nutrizione.

Semina e piante l’importanza è sottolineata dalla presenza nel mondo di varie banche di semi dove vengono raccolti e conservati semi e altro materiale vegetale; tra le tante vale la pena di citare:

  • International Rice Research Institute, nelle Filippine, che detiene 128.000 varietà di riso e 4.650 parenti di riso selvatico;
  • Istituto di grano e mais, in Messico, che ospita 150.000 campioni di grano e 28.000 mais;
  • International Potato Center, in Perù, sede della banca genetica della Patata, come si evince dal nome.

Senza dimenticare come la banca di semi più grande del mondo sia ubicata molto al di sopra del circolo polare artico, in Norvegia, per la precisione su un’isola dell’arcipelago delle Svalbard, incorporata nel permafrost e nella roccia; progettata per ospitare semi duplicati e materiali vegetali provenienti da banche di semi di tutto il mondo, a oggi ha superato un milione di varietà.

Piante e social network

Equinozio di primavera 20 o 21 marzo?

Expo a due e quattro zampe

San Ambrogio a Milano ma non solo


Altri spunti su…

Calendario della Luna Verde

Photo by Luigi Viazzo – Huawei P8 Lite

Fonte

https://www.giornatemondiali.it/calendario/giornata-mondiale-della-semina/var/ri-2.l-L1

Sito Ufficiale

https://blog.plantwise.org/2015/03/20/world-planting-day-21-of-march-2015/

QUANDO SEMINARE GLI ORTAGGI