Crea sito

Ora legale, ora estiva, quando, come e perché?

Ora legale

Ora legale 2021: quando, come e perché?

Ora legale 2021: quando, come e perché cambia l’ora e, soprattutto, come spostare le lancette?

Ora legale in arrivo e quindi, nella notte tra il 27 e 28 marzo, entra in vigore con il risultato di spostare le lancette avanti, di dormire un’ora in meno ma di avere a disposizione giornate più lunghe.

Ora legale, o meglio ora estiva, che rimarrà in vigore a fine ottobre e che scatta alle ore 2:00 nella notte tra sabato 27 e domenica 28 marzo, per rimanere in vigore fino alle ore 3:00 di domenica 31 ottobre, giorno di Halloween ndr, dopodiché tornerà l’ora solare (o orario invernale).

Ora legale ed effetti: detto che il cambio orario, secondo studi scientifici, può incidere sul ciclo sonno-veglia e sulla salute dei soggetti più sensibili, al pari della melatonina, anche sul buon umore legato alle giornate più lunghe, vanno segnalati vantaggi sul fronte ambiente e consumi, visto che, secondo taluni, si risparmierebbe energia e quindi si inquinerebbe meno.
Ora legale e chi ha orologi e sveglie che si regolano manualmente dovrà ricordarsi di spostare le lancette avanti di un’ora, quindi alle 3.00, sempre che alle 2.00 sia ancora sveglio…, mentre gli orologi dei dispositivi connessi (smartphone, smartwatch, tablet, computer) lo faranno automaticamente.

Ora legale e qualche curiosità: non in tutti i paesi esiste l’ora legale (per esempio l’Argentina l’ha abolita nel 2009, la Russia  nel 2011, la Turchia nel 2016), in Africa, per esempio, è scarsamente utilizzata, ma soprattutto la data in cui scatta non è uguale per tutti; detto che nei paesi dell’area tropicale non vi è necessità di un cambio ora legale-solare, visto che durante l’anno la variazione di ore di luce diurna è minima, in Australia, per esempio, il cambio ora solare-legale è invertito così come le stagioni, e quindi l’ora legale è in vigore da ottobre a fine marzo/inizio aprile, mentre negli USA l’ora legale 2021 è entrata in vigore il 14 marzo.

Ora legale l’incipit: ideata da Benjamin Franklin, nel 1784, per risparmiare sulle candele, trovò applicazione alla scoppio della prima guerra mondiale, quando l’Inghilterra, seguita da altri paesi tra cui l’Italia, per la quale il conflitto terminò il 3 novembre 1918, decise di adottarla per ragioni di risparmio economico; entrata ufficialmente in vigore nel 1966, solo trent’anni dopo, a partire dal 1996, fu stabilito un calendario condiviso in tutta Europa.

Ora legale i negazionisti: vi è chi afferma, alla luce di studi e indagini, che non vi sarebbe un vero risparmio energetico, anzi la nostra avvantaggerebbe le compagnie petrolifere e creerebbe stress fra il bestiame.

Halloween e la zucca perché insieme?

Jet Lag e melatonina: coppia perfetta

Tablet che non fa acqua ma cera…

Computer: qual è l’ultima domanda?

3 novembre fine della guerra?


Altri spunti e idee su…

Calendario della Luna Verde

Photo by Luigi Viazzo – Huawei P8 Lite

Fonte

https://www.money.it/Ora-legale-2021-Italia-quando-cambia-come-spostare-lancette

Ora legale 2021, quando scatta in Italia e come cambia l’orario